Copy
La violenza degli uomini sulle donne è davvero una emergenza?
Ce lo chiediamo perché solitamente il termine emergenza indica una circostanza imprevista, improvvisa e accidentale, che sconvolge una comunità e che necessita di un intervento immediato, il quale permette, dopo un tempo più o meno variabile, di far rientrare la situazione critica. 
E invece constatiamo che i dati dei femminicidi in Italia non sono mai calati, restano stabili nei decenni (se vuoi vedere i dati ISTAT clicca qui).
E constatiamo che essere a conoscenza che ogni 3 giorni in Italia una donna muore perché donna sembra non sconvolgere più di tanto la politica e l'opinione pubblica. 
Ma la vita delle donne, dei loro figli e figlie, dei loro amici e familiari viene sconvolta ogni giorno.  
Le vite spezzate violentemente in Italia dall'inizio del 2022 sono tante e vogliamo che non siano per noi solo un numero. 
Il nostro territorio è stato nell'ultimo mese teatro di un numero di femminicidi elevatissimo.

I centri della Cooperativa sociale Iside, insieme a tutti i centri antiviolenza della rete Iris, continuano ad accogliere e a sostenere un numero sempre maggiore di donne che vogliono uscire da una relazione maltrattante e violenta.
Non siamo di fronte ad una emergenza.
 
La violenza degli uomini è una costante nella vita delle donne e dovrebbero esserci politiche, investimenti, impegni concreti nel far sì che ci sia un cambio culturale, nel far sì che la violenza non sia la normalità.

Il Coordinamento IRIS dei Centri antiviolenza e delle case delle donne del Veneto ha pubblicato un comunicato sul tema, che puoi trovare cliccando qui.

Anche il D.i.Re - la rete dei centri antiviolenza italiani - ha pubblicato un comunicato per denunciare la situazione in Italia e nei tribunali, che sempre più spesso non riconoscono o minimizzano la violenza degli uomini contro le donne. Per leggerlo, clicca qui.

Rotta di Solidarietà 2022

Ed è proprio partendo da questo presupposto,
e cioè che la violenza maschile contro le donne non sia una emergenza, ma un fenomeno strutturale e radicato nella nostra società,
che quest'anno la Rotta della Solidarietà 2022 ha scelto di sostenere la Cooperativa sociale Iside e nello specifico il nostro Progetto KIKI!
Obiettivo del progetto è quello di contribuire in modo significativo all'emersione e alla comprensione del fenomeno della violenza assistita, al sostegno e al supporto dei e delle minori, anche nei casi con gli esiti fatali, come per gli e le orfani/e di femminicidio. 
Obiettivo è accogliere i loro bisogni, offrire loro esperienze di cura e di supporto alla riparazione del trauma, in un contesto relazionale adeguato e positivo. 
Il Vuoto
Rotta Solidarietà 2022, su iniziativa di ANPI Venezia 7 Martiri
ha scelto di organizzare, 
a sostegno di Iside e del progetto KIKI,
la mostra Il Vuoto, che il 1 luglio alle 18.30 verrà inaugurata
presso il Sale Docks, Magazzini del Sale, Zattere - Venezia.

 
La mostra, che nasce da un'idea di Alessandro Valeri e che è curata da Alessandro Valeri, Annalisa Ferraro e Michela Barausse, con il patrocinio dell’Assessorato alla Cultura di Roma Capitale, metterà in esposizione le opere di artisti di riconosciuta fama e artisti emergenti, solidali al progetto sociale.

Una parte importante delle opere proviene dallo “Studio per Arte Fotografica” curato da Alessandro Valeri presso Il Centro Ebraico Italiano Giuseppe e Violante Pitigliani di Roma, ex orfanotrofio, attualmente ente che svolge attività didattica educativa e culturale, impegnato da oltre cento anni, a fornire assistenza sociale ed assistenziale ai minori e alle loro famiglie.
PER INFO:
FG Comunicazione-Venezia
press@davidefederici.it 
Davide Federici:
+39 3315265149 
Vuoi supportare anche tu le attività della
Cooperativa sociale Iside, ma non sai come fare?
Vienici a trovare
dal 1 luglio al 10 agosto
alla mostra Il Vuoto 
al Sale Docks - Magazzini del Sale, Zattere a Venezia
Dona il tuo 5x1000 alla Cooperativa sociale Iside indicando il CF:

03535370278

Sostieni una cultura di responsabilità sociale e scegli progetti che supportano le donne vittime di violenza.

Corri con noi domenica 23 ottobre 2022 e partecipa alla VeniceMarathon

Dona per sostenere le donne e per garantire loro un'opportunità di tutela.

Per tutte le info, visita il link ed iscriviti!  
Facebook
Website
Copyright © 2022, Cooperativa sociale Iside
All rights reserved.


Our mailing address is:
info@isidecoop.com

Want to change how you receive these emails?
You can update your preferences or unsubscribe from this list.

Email Marketing Powered by Mailchimp