Copy
CARTA D'IDENTITA'
Nome: Pastis
Anno di nascita: 2014
Indirizzo: Via Roma 24, 35040 Megliadino San Vitale (PD)
Facebook: www.facebook.com/PastisSanVitale
Email: ezanca75@gmail.com

Ci piace perchè: è una #impresa #femminile e #giovane che rielabora e reinventa prodotti del territorio con uno stile nuovo e creativo

Questa newsletter speciale "Con Giulia, il nuovo che c'è" è dedicata alla seconda tappa del 2016 del viaggio sul territorio che ho deciso di fare per raccontare le tante realtà positive che lavorano ogni giorno attorno a noi.

A fine febbraio sono stata a trovare Elisabetta Zanca e Isabella Guariento, che circa due anni fa a Megliadino San Vitale (PD) hanno aperto Pastis, una #pasticceria decisamente speciale, dove la #creatività e la #qualità sono protagoniste.

"La nostra pasticceria non offre solo i classici prodotti - spiegano le due titolari - qui non trovate solo brioches e pastine, ma anche piccola ristorazione, aperitivi alternativi, prodotti della panificazione, pizza napoletana e gourmet. Quando abbiamo aperto volevamo dare un taglio completamente nuovo e offrire qualcosa che non si era mai visto prima all'interno di un unico locale. Così abbiamo unito le competenze e l'esperienza di entrambe per riuscire a soddisfare le richieste di un pubblico eterogeneo, sia per abitudini e sia per età".

Restando mezz'ora da Pastis si respira un'aria di assoluta #convivialità. Arrivano famiglie, nonni con i nipoti, ma anche tanti giovani per una colazione speciale o un aperitivo fuori dagli schemi.

"Abbiamo birre e vini della zona più qualche proposta fuori provincia, ma in ogni caso derivata da vitigni autoctoni - ci spiega Elisabetta da dietro il bancone - Inoltre ci siamo inventate dei cocktail particolari che piacciono tantissimo alla nostra clientela. Per fare il nostro lavoro ci mettiamo tanta #fantasia ma comunque prima di aprire Pastis abbiamo lavorato diversi anni nella ristorazione."



"Colombe pasquali e panettoni artigianali sono i prodotti che ci danno le soddisfazioni più grandi"

"Siamo molto contente di come sta andando - prosegue Isabella - abbiamo tanti clienti fissi, ma vediamo spesso volti nuovi che arrivano anche da Este per trovare qualcosa di diverso. All'inizio non è stato facile perchè la #burocrazia è tanta e ti obbliga a perdere un sacco di tempo. Gli stessi finanziamenti regionali sono ostici da ottenere e comunque richiedono una montagna di documentazione, tanto che alla fine ci siamo in gran parte autofinanziate. Ora comunque ci siamo avviate e possiamo finalmente dedicarci a curare la nostra offerta".

"Ora stiamo cercando di collaborare anche con altre realtà della zona - spiegano le ragazze - ma non è sempre facile perchè non c'è la mentalità giusta. In ogni caso abbiamo tanti #progetti per il futuro e siamo già contentissime di aver realizzato il nostro sogno".

In bocca al lupo ragazze!

 

Ti sei perso le tappe precedenti del Nuovo Che C'è? 

Clicca qui per rileggerle!
Facebook
Facebook
Twitter
Twitter
Google Plus
Google Plus
YouTube
YouTube
Website
Website
Email
Email
Copyright © 2016 Giulia Narduolo, All rights reserved.

cancellati    cambia preferenze 

Email Marketing Powered by Mailchimp