Copy

ARCI Genova newsletter - 5/2019

Dicembre al cinema con ARCI Genova

Un Dicembre tutto dedicato al Cinema per l'ARCI di Genova.
Andranno in sala le proiezioni finali del progetto Cinema Bene Comune, che ha coinvolto un centinaio di studenti tra l'IC Campomorone-Ceranesi, il Liceo Linguistico Internazionale Grazia Deledda e l'IIS Gastaldi Abba, nell'ambito del Piano Nazionale Cinema per la Scuola promosso da Mica e Miur.
Ritorna invece al Cinema Cappuccini la nuova edizione de L'Italia che non si vede, la rassegna cinematografica itinerante promossa da Arci e Ucca che racconta il Paese reale, i suoi problemi, il suo disagio, senza temere di approfondire argomenti scomodi o comunque rimossi dai media e con l'obiettivo di avvicinare il pubblico a documentari “invisibili” perché falcidiati dalla censura di mercato.
Buona Visione!

L'ITALIA CHE NON SI VEDE - IX EDIZIONE

Ritorna a Genova la rassegna di cinema del reale promossa da ARCI e UCCA. Un'edizione di altissimo profilo con opere invitate ai principali festival internazionali: ben 4 provenienti dalla selezione ufficiale della Mostra del Cinema di Venezia (tra cui il Premio Speciale della Giuria), 3 dalla Berlinale e gli altri dal Sundance, dal Torino Film Festival, dal Biografilm, oltre al vincitore del Rome Independent Film Festival.
Le prime proiezioni saranno ospitate anche quest'anno dal Cinema Cappuccini ma nel 2020 la rassegna si sposterà, com'è naturale, all'interno dei nostri circoli. 
Si parte Giovedì 12 Dicembre con il Premio Speciale della Giuria alla Mostra del Cinema di Venezia 2019
La mafia non è più quella di una volta di Franco Maresco.

CINEMA BENE COMUNE - Le opere selezionate

Ecco l'esito finale dei laboratori di selezione e critica cinematografica condotti all'interno dell'IIS Gastaldi Abba e del Liceo Linguistico Internazionale Grazia Deledda, all'interno del progetto Cinema Bene Comune di ARCI Genova.
Tre matinée al Cinema Cappuccini ad ingresso libero per le scuole, il 12, 18 e 19 Dicembre dalle ore 9, in collaborazione con UCCA e con il Festival del Cinema Spagnolo in Italia.
12 Dicembre - El Olivo di Iciar Bollain
18 Dicembre - La Terra dell'Abbastanza di Fabio e Damiano D'Innocenzo
19 Dicembre - Un giorno all'improvviso di Ciro d'Emilio
Ogni mattina sarà proiettato anche il cortometraggio Importante di Ciro d'Emilio, frutto di un lungo lavoro di team tra UCCA, Arci Solidarietà e l'associazione Road to Pictures per un progetto MiBACT/MIUR che si è svolto in una scuola di Spinaceto.

Queen without land al Cabannun di Campomorone per la rassegna Con-vivere in montagna

La rassegna cinematografica Con-vivere in montagna è l'evento conclusivo per Campomorone del progetto Cinema Bene Comune di ARCI Genova, realizzato nell'ambito del Piano Nazionale Cinema per la Scuola promosso da MIBAC e MIUR. Il progetto ha coinvolto una delle classi del progetto "Le classi della montagna" della scuola media inferiore Noli dell'Istituto Comprensivo Campomorone-Ceranesi. Dopo la bellissima prima serata in cui i ragazzi della seconda D hanno presentato al pubblico l'esito della loro selezione, il 13 Dicembre ritorniamo al Cabannun di Campomorone per una prima visione direttamente dall'ultima edizione del Trento Film Festival.
Venerdi 13 Dicembre ore 2030 - ingresso libero
Queen without land
di Asgeir Helgestad
Uno film sull'incontro tra Frost, splendida mamma orso polare, i suoi cuccioli e un regista, a partire dal loro primo contatto nel 2013 alle Svalbard, e sulla loro lotta per la sopravvivenza, mentre il ghiaccio si scioglie a velocità record. L'innalzamento delle temperature è responsabile di cambiamenti drammatici nel loro ecosistema, ma la bellezza dell'Artico resta abbagliante.
Film in lingua originale, sottotitolato in italiano.

In collaborazione con Comune di Campomorone, Istituto Comprensivo Campomorone-Ceranesi, Trento Film Festival, UCCA

Il regalo di Natale per sostenere Mediterranea Saving Humans

‘Un anno con Mediterranea’ è l’agenda per il 2020 che l’Arci nazionale ha creato a sostegno della piattaforma Mediterranea-Saving Humans.

L’Arci, dopo il 5X1000 e numerose iniziative in tutta Italia, continua a supportare l’organizzazione di cui è tra i fondatori insieme a tante altre associazioni, movimenti e singole persone, che salva vite in mare.

L’Agenda raccoglie parole, immagini e testimonianze dell’equipaggio di Mediterranea e di scrittori, giornalisti e illustratori amici di Mediterranea, per accompagnare ogni giorno dell’anno all’insegna dell’impegno umanitario, convinti che restare umani tutti i giorni sia una condizione necessaria.

L’intero ricavato sostiene Mediterranea affinché continui a prestare soccorso in mare alle persone in fuga dall’inferno libico, difendendo così i diritti fondamentali sanciti dalla nostra Costituzione e dalle convenzioni internazionali.

L’agenda è disponibile, previa prenotazione, su ‘Open DB-Distribuzioni dal Basso’ al link http://bit.ly/Med2020 , ma è anche possibile richiederla presso il comitato provinciale

I trailer dei film

L'Italia che non si vede - I film della IX Edizione
Selfie - di Agostino Ferrente
La terra dell'abbastanza - di Fabio e Damiano D'Innocenzo
Queen without land - di Asgeir Helgestad
La mafia non è più quella di una volta - di Franco Maresco
Dafne - di Federico Bondi
Un giorno all'improvviso - di Ciro d'Emilio
El Olivo - di Iciar Bollain
Facebook
Facebook
arcigenova.org
arcigenova.org
Scrivici
Scrivici

Copyright © 2019 ARCI Genova, All rights reserved.


Want to change how you receive these emails?
You can update your preferences or unsubscribe from this list.

Email Marketing Powered by Mailchimp