Copy

ARCI Genova newsletter - 21/11/2018

Il 24 novembre contro LA VIOLENZA MASCHILE SULLE DONNE 

Siamo la marea femminista che in Italia e nel mondo ha levato il suo grido globale contro la violenza maschile, di genere e razzista e contro i governi che la legittimano.Da più di due anni siamo nelle piazze e nelle strade a ribadire che i femminicidi sono la punta di un iceberg fatto di oppressione: la violenza maschile comincia nel privato delle case ma pervade ogni ambito della società e diventa sempre più strumento politico di dominio, producendo solitudine, disuguaglianze e sfruttamento. leggi tutto
 

Pullman da Genova: NON UNA DI MENO

24 novembre 2018, Roma, manifestazione nazionale contro la violenza maschile sulle donne: stato di agitazione permanente!
L'assemblea di NON UNA DI MENO GENOVA organizza pullman da Genova: prenota il tuo posto! (Genova iDBUS Station,Via Fanti d'Italia,16126)

Per info e prenotazioni scrivici a nonunadimenogenova@gmail.com oppure passa ai nostri banchetti e iniziative: https://m.facebook.com/story.php?story_fbid=2198623627074486&id=1832522593684593

Aquarius di nuovo sotto attacco, Arci: continueremo a sostenere le attività di soccorso in mare delle Ong

 

Ribadiamo la necessità di un intervento civile nel Mediterraneo per salvare vite umane

Medici senza frontiere, la nave Aquarius, e di conseguenza il salvataggio di vite umane in mare, sono di nuovo sotto attacco.

La stessa Procura, quella di Catania, che senza successo accusò Medici senza Frontiere di favoreggiamento dell’immigrazione clandestina, ora apre una nuova indagine. L’odore della strumentalità e della propaganda è forte.

Una ONG che si occupa da anni in tutto il mondo di salvare vite umane proprio in ambito sanitario, verrebbe accusata di avere smaltito illegalmente “un ingente quantitativo di rifiuti pericolosi a rischio infettivo, sanitari e non, derivanti dalle attività di soccorso dei migranti”.

Esprimiamo la nostra solidarietà a MSF che ha salvato, con la sua azione nel Mediterraneo, 80mila esseri umani, e anche l’onore delle democrazie europee e della civiltà giuridica del nostro continente.

Ci chiediamo per quanto tempo ancora la Procura di Catania continuerà a usare l’azione giudiziaria per fare propaganda politica, ai danni delle attività di ricerca e soccorso in mare.

Ribadiamo la necessità di un intervento civile nel Mediterraneo per salvare vite umane in assenza di programmi dei governi europei, impegnati a usare questo tema in funzione elettorale.

Non possiamo continuare ad assistere ad una strage senza reagire.

Per questo l’Arci continuerà a sostenere l’azione di Mediterranea, ancora più importante in questa fase nella quale si rafforzano sentimenti e atti di razzismo istituzionale e diventa sempre più difficile salvare vite umane.

L'Italia che non si vede
Rassegna itinerante di cinema del reale
Edizione 2018

Promossa da ARCI Genova, UCCA e Cinema Cappuccini al Cinema Cappuccini dal 7 Novembre al 13 Dicembre - Vedi programma

Giovedì 22 Novembre ore 21:15
Arrivederci Saigoon di Wilma Labate
Trama: E' l'incredibile storia delle Stars, la giovanissima band italiana che dalla provincia toscana viene spedita inaspettatamente in Vietnam, a suonare nella base militare americana. Sono giovanissime con la voglia di successo e di lasciare la provincia industriale dove vivono, così diversa dalla famose colline del Chianti: vengono dalle acciaierie di Piombino, dal porto di Livorno e dalle fabbriche Piaggio di Pontedera. E' la provincia rossa delle case del popolo e del PCI e uscire da quella provincia è il loro sogno. Siamo nel '68 e ogni sogno sembra possibile. Ricevono un'offerta che non possono rifiutare: una tournée in estremo oriente, Manila, Hong Kong, Singapore... Armate di strumenti musicali e voglia di cantare, partono sognando il successo ma si ritrovano in guerra, e la guerra è quella vera del Vietnam...
presente in sala la regista  anche le due protagoniste del film ovvero alcune delle componenti delle Stars: Viviana Tacchella (voce) Rossella Canaccini (chitarra).
Non mancate sarà una grande serata!

Prossimo appuntamento Venerdì 30 Novembre 2130
serata a sostegno del progetto Mediterranea Saving Humans
Iuventa di Michele Cinque - presenti in sala il regista e Maso Notarianni membro dell'equipaggio della Mare Ionio

OLTRE IL PONTE

Take it to the street in zona rossa
Altre 2 giornate dedicate a giochi e laboratori per bimbi e ragazzi, organizzata dalla rete LET del Municipio Centro Ovest
Giovedì 22 Novembre, ore 16:30-19:00 in Via Reti, Giardini Pavanello

Sabato 24 Novembre, ore 14:00-17:00
 in Via Reti, Giardini Pavanello

#feedthecane live vol 2

Lo Straniero release party + Crisaore
Venerdì 23 Novembre alle ore 21:00

Partecipa alla raccolta fondi per il circolo CANE di Corso Perrone
Scopri le ricompense e il progetto del circolo sul sito di produzionidalbasso

Circolo CANE,
Corso Perrone 22, 16152 Genova

Laish + An Early Bird 

Sabato 24 Novembre alle 21:30. 
Open act: An Early Bird (folk / Italia)
LAISH è il progetto del cantante e chitarrista Daniel Green. Il cantautore inglese ritorna in Italia, in full band, per presentare il suo nuovo album "Time Elastic", rilasciato per l'etichetta francese Talitres. 
Ingresso: € 8,00. Chi è sprovvisto di tessera ARCI può tesserarsi all'ingresso al costo di euro 10,00 / under 18 euro 5,00.
Circolo Arci Orchidea
Via delle Rocche 31, 16038
Genova
Cena Sociale e Presentazione G.A.S. 2Baie
Il gruppo d'acquisto Solidale GAS2Baie presenta il Sabato 24 Novembre alle ore 20:30 la cena sociale a base di prodotti di stagione, naturali senza l'ausilio di sostanze chimiche e di aziende agricole locali
Virgola Circolo Arci
Via per S. Vittoria, 16039

Cornucopia Tour - Carmelo Pipitone

Venerdì 23 Novembre ore 22:00
Ingresso 10 euro + tessera arci
INFO E PRENOTAZIONE POSTI:
E-mail: info@countbasie.it
Tel: 345 2650347 (orario pomeridiano - in caso di mancata risposta verrete ricontattati!)
Count Basie Jazz Club
Vico Tana 20r, 16126 Genova

Il cerchio del migrante, spettacolo musicale

Venerdì 23 Novembre alle 21:00
Non ci si domanda più perché rischiano la vita pur di attraversare il Mediterraneo.
Buby Senarega ed i suoi amici presentano lo spettacolo musicale
--- Il cerchio del migrante. L’emigrazione di una famiglia italiana nelle varie generazioni, dal 1850 ai giorni nostri ---
Circolo ARCI Zenzero
Via Torti 35

Saera i oeggi

Sabato 24 novembre ore 21:00 
MARCO CAMBRI

Marco Cravero, chitarra 
Fabrizio Padoan, pianoforte   

Ingresso libero con tessera ARCI
Bar aperto e Trasta-Pasta a partire dalle ore 19:30
Barabini di Trasta
Salita Ca dei Trenta 3canc
Genova 

 
Facebook
Facebook
arcigenova.org
arcigenova.org
Scrivici
Scrivici
Ha collaborato alla realizzazione di questa newsletter Elena Fly

Copyright © 2018 ARCI Genova, All rights reserved.



Want to change how you receive these emails?
You can update your preferences or unsubscribe from this list.

Email Marketing Powered by Mailchimp