Copy


Il  Notiziario

dell' 
Accademia  delle  Antiche
 
 Civiltà

 
luglio 2015
 

  Convegno 19 settembre 2015
 
L’Accademia delle Antiche Civiltà, Adac, offre corsi e seminari a carattere filologico, linguistico, storico ed archeologico per una conoscenza approfondita delle civiltà del Vicino Oriente antico. La didattica viene svolta da docenti universitari e si rivolge a un pubblico di studenti e di cultori della materia.
Anche quest'anno 2015, anno dell’Esposizione universale dedicata al cibo, il comitato scientifico dell' Adac in collaborazione con la Veneranda Biblioteca Ambrosiana organizza per il 19 settembre prossimo un convegno dal titolo:
 
“Le vie delle spezie. Come l’Oriente ha ‘aromatizzato’ l’Occidente”. 

Il convegno si svolgerà a Milano presso la Veneranda Biblioteca Ambrosiana  piazza Pio XI, 2 - Sala delle Accademie.
Nel corso della giornata di studio si indagheranno i molteplici aspetti del commercio delle spezie, i luoghi favolosi della loro provenienza, i viaggi avventurosi compiuti dai mercanti attraverso territori sterminati. Come le spezie siano state utilizzate quale ingrediente fondamentale delle cucine di tutto il mondo, da quella popolare a quella raffinata, dai banchetti alle libagioni per gli dèi; dai pranzi solenni fino ai pasti apparecchiati in ricordo dei defunti. Senza trascurare l’utilizzo delle spezie in campo medico e cosmetico.
Le rotte mercantili si estendevano per terra e per mare, per migliaia di chilometri. Le merci venivano trasportate con regolarità da una parte all’altra del mondo conosciuto, da Oriente a Occidente e viceversa. Dalla Cina, dall’India, dall’Arabia le carovane di cammelli percorrevano un dedalo di strade valicando montagne, superando deserti, città, villaggi, empori e caravanserragli; incontrando tribù e popoli di diverse lingue, unendo così l’Asia centrale, la Cina col Vicino Oriente e il Mediterraneo. Le piroghe dei mercanti seguivano i ritmi mutevoli dei venti oceanici facendo rotta verso le isole dell’Oceano Indiano e del Pacifico, tra cui Formosa, le Molucche, Giava, Ceylon. Dalla costa cinese, dall’Indocina, dalla penisola indiana, raggiungevano il Mar Arabico e il Mar Rosso. 
E dopo un breve tratto via terra, arrivavano ad Alessandria e a Gaza, nel Mediterraneo.
Gli interventi saranno diretti a un inquadramento delle spezie nel mondo antico, dalle terre di origine alle loro qualità, dagli usi alle modalità, dalle vie di transito alla descrizione dei convogli, dai magazzini ai mezzi di scambio.

 
L’iscrizione al convegno è gratuita ma obbligatoria. 

 
Per iscrizioni e ufficio stampa: 

Fondazione Terra Santa tel. 02 34592679, cell. 347 8101823 

Email: convegno2015@antichecivilta.it 
 
 Bozza del programma ***
Convegno
Le vie delle spezie. Come l’Oriente ha ‘aromatizzato’ l’Occidente.
sabato 19 settembre 2015
 
9.30  Saluti e Introduzione
Prefetto Mons. F. Buzzi - Veneranda Biblioteca Ambrosiana
Presidente M. G. Falcone - Accademia delle Antiche Civiltà
 
10.00 – 10.30
Mons. P. F. Fumagalli  Vice Prefetto Veneranda Biblioteca Ambrosiana
Verso Oriente e verso Occidente: le grandi vie di scambio tra Cina ed Europa.
 
10.30 – 11.00
D. Dolcini (Università degli Studi di Milano)
Essere speziali in India e in Italia. Un confronto.
 
11.00 – 11.15 Pausa caffè
 
11.15 – 11.45
F. Pennacchietti (Emerito dell’Università degli Studi di Torino)
Le vicende lessicali dello zenzero nel suo diffondersi dall'India verso occidente
 
11.45 – 12.15
P. Nicelli (Biblioteca Ambrosiana)
Le rotte di navigazione commerciali e i sultanati dell’Estremo Oriente: islamizzazione e spezie.
 
12.15 – 12.45
K. Tanaka (Università degli Studi di Bergamo)
La tappa giapponese: alimenti, cultura, suggestioni.
 
Domande e discussione
 
13.00 – 14.00 Pausa pranzo
 
14.00 – 14.30
E.L. Bartolini (Istituto Superiore di Scienze Religiose di Milano)
Aromi e profumi nella liturgia ebraica.
 
14.30 – 15.00
E. Ciampini (Università Ca’ Foscari di Venezia) 
Aroma del divino e sostanza degli dei: il segno di una presenza in Egitto.
 
15.00 – 16.00
M.-C. Trémouille (Emerito CNR – Roma) e R. Francia (Università La Sapienza di Roma)
Fra cucina e medicina: spezie e piante aromatiche nell'Anatolia antica.
 
16.00 – 16.15 Pausa caffè
 
16.15 – 16.45
S. Viaggio (Accademia delle Antiche Civiltà)
Spezie e aromi nella cucina antico-babilonese.
 
16.45 – 17.15
F.M. Fales (Università degli Studi di Udine)
Aromi assiri.
 
17.15 – 17.45
G. Canova (Università degli Studi di Napoli L’Orientale)
Incenso d’Arabia: tradizioni yemenite e omanite. 
 
17.45 – 18.15
Domande, discussione
e chiusura lavori 


*** per il programma definitivo consultare la pagina specifica su www.antichecivilta.it
 
!!!!! AVVISO IMPORTANTE !!!!!

Gli Atti del convegno organizzato dall'AdAC l'8 e il 9 luglio 2013 


"Strade di uomini e di idee:la circolazione materiale e interculturale tra Mediterraneo orientale e Vicino Oriente antico"

sono stati pubblicati e sono acquistabili presso la casa editrice Aracne all'indirizzo:www.aracne.it
informazioni anche su:
www.antichecivilta.it
AI SOCI, AGLI AMICI E AI SIMPATIZZANTI
 
Rinnovate la quota sociale annuale* per l'anno accademico 2015-16 SE SIETE SOCI oppure aderite all'associazione se non lo siete: il vostro contributo è fondamentale per continuare questa avventura culturale che non ha riscontri nel tessuto culturale milanese e lombardo.  Ma soprattutto per consolidare questa scuola universitaria di alta specializzazione iscrivetevi numerosi ai seminari e ai corsi del nuovo anno accademico, 2015-16, unico modo per rendere sostenibile la loro attivazione!!!.

 
CHI E' IN GRADO DI FARLO E VUOLE SUPPORTARE, OLTRE  ALLA QUOTA SOCIALE, LE ATTIVITA' CULTURALI DELL'ACCADEMIA DELLE ANTICHE CIVILTA', ASSOCIAZIONE SENZA FINI DI LUCRO, PUO' FARE UNA DONAZIONE DIVENTANDO SOCIO SOSTENITORE.
 
* La quota annuale di associazione è sempre di € 50.
I versamenti vanno effettuati sul cc/p con IBAN:
IT58M0760101600001002010591
Intestato a: Accademia delle Antiche Civiltà
 
Copyright © 2015 Accademia delle Antiche Civiltà, All rights reserved.


unsubscribe from this list    update subscription preferences 

Email Marketing Powered by Mailchimp