24 settembre 2018 

Ogni pomeriggio della redazione del Post è scandito da un rigido rituale. Qualcuno si alza dalla scrivania e annuncia a mezza voce: «Prendo un caffè, lo faccio anche per voi?». Un pacato coro di no-grazie si leva in risposta, il redattore in piedi si dirige verso la macchina del caffè e torna al suo posto con una tazzina. Dopo circa quindici minuti qualcun altro si alza e chiede, di nuovo: «Mi faccio un caffè, ne volete uno?». C'è un nuovo coro di no-grazie, il suono della macchinetta in funzione, la tazzina, il silenzio. E poi ancora, qualcuno si alza e chiede e così via, fino alla fine della giornata. La leggenda narra che qualcuno nel lontano ottobre 2011 accettò un caffè fatto da un altro: si dice che la macchina del caffè esplose, il portacapsule crollò, lo zucchero finì dappertutto e la tazza venne rovesciata su quattro diverse tastiere. Ma sono voci non verificate, vai a sapere.

Le notizie:
È stato approvato il decreto “immigrazione e sicurezza”: il governo ha abolito la "protezione umanitaria" e ha potenziato il DASPO urbano, tra le altre cose.
Il governo di Panama ha bloccato l’Aquarius, cioè l'unica nave privata rimasta a soccorrere i migranti tra Italia e Libia.
Berlusconi dice che si candiderà alle europee («Questa mattina mi sono alzato, mi sono guardato nello specchio, ho visto un signore della mia età e mi sono detto: ma guarda che scherzo che mi sta, che ci sta giocando la vita»).
Il viceprocuratore statunitense Rod J. Rosenstein – supervisore dell’indagine del procuratore speciale Robert Mueller sull’ingerenza della Russia nelle ultime elezioni presidenziali – avrebbe annunciato le sue dimissioni, sostengono diversi giornali americani.
Ci sono nuove accuse di molestie sessuali contro Kavanaugh, il candidato di Trump alla Corte Suprema.

Le elezioni nelle Maldive non sono andate come ci si aspettava, ma per una volta l'imprevisto è promettente.
La Commissione europea ha deferito la Polonia alla Corte di Giustizia della UE, per avere violato il principio di indipendenza della magistratura.
Il governo di Hong Kong ha messo al bando un partito indipendentista.
L'India vuole tentare un'ambiziosa riforma sanitaria.
Il governo spagnolo ha un problema: il Venezuela.

La nostra storia preferita di oggi: in una piccolissima cittadina delle Ande peruviane un tizio che si chiama Lenin ha provato a bloccare la candidatura a sindaco di un tizio che di nome fa Hitler. Per davvero.
Abbiamo le prime foto dalla superficie di un asteroide: i rover che le hanno scattate sembrano un po' i Roomba e gli altri robot per aspirare la polvere dai pavimenti, qui sulla Terra.
L’ultima invenzione dell’esercito americano è questa pizza. A breve su "Italiani arrabbiati col cibo".

La settimana della moda a Milano è stata poco audace, secondo chi se ne intende.
Secondo fonti riportate dal Corriere della Sera, domani verrà annunciata la vendita di Versace.
L'Osservatorio della Fondazione Prada di Milano espone alcune immagini dell'archivio delle due più importanti riviste afroamericane di sempre, date un'occhiata.

Per una di quelle strane coincidenze, oggi sul Post ci sono due notizie che parlano di imbarcazioni alla deriva: complotto?
La prima: un ragazzo indonesiano è sopravvissuto per quarantanove giorni su una zattera nell’oceano (da lui imparerete come bere l'acqua di mare limitando il più possibile il sale ingerito). La seconda: è stato salvato il velista indiano gravemente ferito che era alla deriva nell’oceano Indiano. 

L’Italia ha battuto l’Olanda ai Mondiali di pallavolo maschile e adesso dovrà vedersela con Polonia e Serbia.
Nella primavera 2017, dopo l'ennesimo infortunio, il golfista Tiger Woods aveva messo in dubbio che avrebbe mai giocato di nuovo ad alti livelli. E invece.
Questo titolo sulla Juventus è stato scritto con dolore da un interista, sappiatelo.

Stasera in tv cominciano il Grande Fratello VIP e la nuova trasmissione sulla natura di Licia Colò, tra le altre cose. Domani l'autunno comincerà a fare sul serio, e arriverà l'atteso momento del meglio-prendere-la-felpina. Ci sarà comunque il sole, e ci saremo comunque noi, qui, come sempre.
Volete un caffè, intanto, già che siamo in piedi?
Cose da leggere
Che cos’è il deficit? E l'avanzo primario? Il deficit strutturale? Le coperture? Il DEF? Cosa dicono le regole europee? E se si violano le regole, che succede?
Se vi siete accorti che vi serve un ripasso, trovate tutto nella nostra guida alla legge di bilancio.
Quante ce ne sono? Come si comprano? È vero che abbiamo regole molto più severe di altri paesi? Tutto sulle armi in Italia.
Addomesticami
«Se Twitter è il posto in cui tutti diventano terribili e Facebook è la dimostrazione che tutti sono noiosi, Instagram ti fa temere che tutti siano perfetti. Tutti tranne te.» 
Insomma, Instagram ci mostra vite troppo belle?
Storia di Madeline Stuart, la prima modella con la sindrome di Down.
La prima condivisione autunnale
Twittera
Manda a qualcuno
Continua sul Post
Copyright © 2018 Il Post, All rights reserved.

Puoi controllare i tuoi dati o non ricevere più questa newsletter
E puoi inoltrare questa newsletter a chi vuoi, oppure registrarti qui se te l'ha inoltrata qualcuno che ti vuole bene. Grazie.