1° ottobre 2018 

Al Post è arrivata una nuova stagista, accolta stamattina anche nella chat di redazione, dove ogni sbandata di cortesia e sentimentalismo viene inevitabilmente stroncata da un sarcastico momento di ridimensionamento, hai visto mai che diventassimo svenevoli.



I titoli.
È morto Charles Aznavour.
Hanno dato il Nobel per la Medicina.
È fallito il referendum sul nome della Macedonia.
Elon Musk dovrà dimettersi da presidente di Tesla.
Il CONI candiderà Milano e Cortina, insieme, alle Olimpiadi invernali del 2026.
Hamilton ha vinto il GP, e per le Ferrari si mette sempre peggio.

Già si parlava parecchio di Rocco Casalino: oggi ne è uscita un'altra, che divide tra indignati e solidali. Sono volati di nuovo dei numeri un po' a caso sui partecipanti a una manifestazione del PD ieri: è una vecchia questione. C'è stata agitazione intorno a una frase sessista, che ha coinvolto il CERN.

Serena Williams in pudico topless, per nobili ragioni. Quei siti internet su cui andate sempre, fotografati da piccoliSurf su marmo. C'è un golfista italiano fortissimo. Le ultime foto del mostruoso terremoto in Indonesia. La storia del plagio di "Stairway to heaven" si riapre.

Stiamo perparandoci per il FLA a Pescara, eh: intanto le date, 8-11 novembre. Potete usare il car sharing di Enjoy anche a Bologna, ora. 90 anni fa era nato George Peppard, wider than a mile. Un anno fa fu il giorno terribile di Las Vegas. Ottobre da noi a Milano è arrivato puntualissimo, con una gran pioggia iniziata intorno alla mezzanotte: ma non è così male. Ci vediamo domani, impermeabili a tutto: ciao.



Souffrir, maudire, réduire l'art à sa volonté, brûlant d'énergie
Donner aux sujets morts comme un semblant de vie
Et lâchant ses démons sur la page engourdie
Écrire, écrire, écrire comme en parler on crie
Il nous restera ça
Il nous restera ça
Cose da leggere
Che succede, ora, con la manovra?
Una giornata a Skopje, Macedonia, non una giornata qualsiasi.
Mucche muccolano alla luna.
È un tema su cui abbiamo un'opinione esperta tutti: si dovrebbe andare a scuola più tardi, la mattina?
La Fiorentina è la squadra più giovane della Serie A, e va forte.
La condivoluzione d'ottobre
Twittera
Manda a qualcuno
Continua sul Post
Copyright © 2018 Il Post, All rights reserved.

Puoi controllare i tuoi dati o non ricevere più questa newsletter
E puoi inoltrare questa newsletter a chi vuoi, oppure registrarti qui se te l'ha inoltrata qualcuno che ti vuole bene. Grazie.